Virginio La Rocca > 2017 > aprile

Livio De Simone. L’ontologia del colore scritta sul tessuto

Un’overdose di raggi densi di colore ipnotizza lo sguardo, mentre geometrie concentriche s’impossessano della caleidoscopica atmosfera. Tutto è saturo ed abbagliante. In un volteggiare di forme e tessuto si compone la sinfonia d’arredamento targata Livio de Simone. Nato a Napoli nel 1920, Livio De Simone era destinato a diventare un avvocato, ma l’incontenibile gene creativo, come i suoi vulcanici colori, non poteva essere contenuto e così decise presto di trasferire la perfezione ed il metodo professionale nelle leggi, le sue leggi, quelle che governano le stampe ed i tessuti,...

Golran e l’imbarazzo di Aladino tra tappeti persiani e favole da calpestare.

Ad Aladino bastava il suo tappeto per conquistare il mondo. Fili intessuti ad arte fendevano l’aria verso sempre nuovi orizzonti, realizzando fantasie e sogni di mete future. Per Golran la vera conquista è il mondo sotto i piedi. In ogni tappeto.  Così, a Mashad, nell’antica Persia Hajizadeh Golran, bisnonno di Eliahu, Elia, Benjamin e Nathan – generazione che rende oggi onore ai padri Nemat e Ruben, cominciò a commerciare immaginari fantastici tessuti in tele magiche, opere d’arte che tutti chiamavano tappeti. Tappeti Gorlan. Era il 1898 quando la famiglia...

Dada come Dedar. Tessuti d’autore da vivere e indossare

Abitare come abito, abbigliamento come arredamento. Dada come Dedar. Scomposizione e smembramento, fusione di forme e simmetrie, incontri e ossimori di geometriche, illusioni ottiche, raccordi sinfonici di decori, arabeschi e rette, sinusoidi e parallelepipedi. Dedar è quel luogo dove passato e presente si incontrano, sospesi nell’affascinante gioco della creazione. Creazione che si fa tessuto, morbido e setoso, passione che si fa carta, resistente ed accogliente. Dedar veste e riveste ogni ambiente con tessuti sartoriali d’alto pregio che da soli sono in grado di attrarre l’occhio e riflettere il carattere di chi...

Evento La Rocca Virginio in collaborazione con Luigi Bevilacqua Tessuti

Non c’è ansia da prestazione quando si ha l’onore di mostrare ad un pubblico di architetti, appassionati, designer o semplicemente di curiosi dal gusto raffinatissimo, dei velluti e dei tessuti di così alto pregio. In occasione della Design Week 2017 e del Salone del Mobile di Milano, l’Atelier Virginio La Rocca ha il privilegio di poter indossare un abito meraviglioso, fatto di creazioni di raffinatissimi velluti e arabeschi firmati Luigi Bevilacqua. Per la prima volta Virginio La Rocca e Luigi Bevilacqua, dalle 10.30 alle 19.00, in collaborazione con Chiodelli...