Virginio La Rocca > Posts tagged "Virginio La Rocca"

Tessuti Virginio La Rocca e Mobili Chiodelli Arte. L’interior design al Fuorisalone

Ho accuratamente arredato la mia casa seguendo a ogni passo, a ogni acquisto, le ramificazioni e i merletti del mio gusto. Non è estetismo, è esigenza di benessere: ogni volta che entro in una stanza sono allietato dall'armonia che mi accoglie. Le stanze sono sempre le stesse, e tuttavia giorno per giorno mi offrono un godimento nuovo. Ogni dipinto, ogni mobile, ogni maiolica, ogni scultura, ogni argento, ogni oggetto emette raggi beneauguranti. Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012 E' giunta al termine un'altra bellissima Kermesse dedicata al Salone del Mobile...

Virginio La Rocca & Chiodelli Arte al Fuorisalone 2018

In occasione del Salone del Mobile.Milano la raffinatezza dei tessuti Atelier Virginio La Rocca e l'eleganza firmata Chiodelli Arte si uniscono per dar vita ad un evento imperdibile per brindare alla bellezza. L'evento è aperto a tutti nelle date del Fuorisalone e a fine serata un'immancabile sorpresa per i partecipanti.  ...

MISIA PARIS. Il Viaggio in una stanza di tessuto

MISIA PARIS è tessuto, MISIA PARIS è l’inaspettato di un ricordo che riemerge e ti accoglie nel calore del presente.   Chiudi gli occhi e viaggia. Lascia che le onde del tessuto avvolgano i tuoi pensieri. E sogna. Sogna più forte che mai nella tua dolce dimora.   Come VOYAGE KYÕTO-SHI MISIA PARIS, una collezione di tessuto nata nel 2017 che coniuga la tintura Shibori, il candore di un tessuto di lino e paillettes cotone facendo esplodere la sensazionale armonia che si crea tra la tessitura in rafia naturale nella sensualità di un velo metallico...

Nile & York : il paradigma dei tessuti Small Print

Nile & York, l’eleganza per antonomasia negli elementi d’arredo, la bellezza dell’essenziale, l’impatto visivo del visual, la meraviglia delle piccole cose.   Tessuti senza tempo, pattern che non conoscono obsolescenza, motivi e trame che disegnano le linee dell’eterna giovinezza Nile & York: l’anno di nascita del classico kaleidoscopico si situa ai primi del Novecento, nel luogo dove i desideri e le visioni sopraffine di menti dal gusto raffinato che decisero di intingere ogni idea di palette monocromatiche o multicolori.   Geometrie, linee perfette o ispirate alla punteggiatura floreale di virgole che diventano steli...

Cole & Son: fate, folie e geometrie su Carta (da Parati)

Fascino, eleganza, quella dolce armonia visiva che si amalgama con il profumo di casa. Un’atmosfera dolce che ha il sapore inconfondibile di Cole & Son.   Era il 1873 quando John Perry, figlio di un vicario di Cambridgeshire, fondò la John Perry Ltd Company in uno stabilimento a Islington, a nord di Londra, una zona famosa per le 200 aziende di carta da parati che vi lavoravano nel XVIII e XIX secolo che venne poi trasferita ad Haringey dove risiede ancora oggi.   Il Design Centre Chelsea Harbour, invece è lo scrigno...

TESSUTI NOBILIS. LA BELLE EPOQUE IN UN AMBIENTE

Chic, raffinata, signorile, elegante. Quanti aggettivi ci sono per descrivere un ambiente Nobilis, studiato su misura da un professionista come Virginio La Rocca? Infiniti, forse. Eppure ne esiste uno capace di riassumerli tutti in una sintesi allegorica e densa. In un concetto supremo e superlativo: NOBILIS. Un termine antico e puro, gravido di suggestioni, aggettivo o pronome che i latini, maestri del gusto e pionieri della perfezione classica, della purezza delle forme e della perfezione geometrica, utilizzavano per designare “tutto ciò che si ritenesse capace di evocare un senso...

Livio De Simone. L’ontologia del colore scritta sul tessuto

Un’overdose di raggi densi di colore ipnotizza lo sguardo, mentre geometrie concentriche s’impossessano della caleidoscopica atmosfera. Tutto è saturo ed abbagliante. In un volteggiare di forme e tessuto si compone la sinfonia d’arredamento targata Livio de Simone. Nato a Napoli nel 1920, Livio De Simone era destinato a diventare un avvocato, ma l’incontenibile gene creativo, come i suoi vulcanici colori, non poteva essere contenuto e così decise presto di trasferire la perfezione ed il metodo professionale nelle leggi, le sue leggi, quelle che governano le stampe ed i tessuti,...

Golran e l’imbarazzo di Aladino tra tappeti persiani e favole da calpestare.

Ad Aladino bastava il suo tappeto per conquistare il mondo. Fili intessuti ad arte fendevano l’aria verso sempre nuovi orizzonti, realizzando fantasie e sogni di mete future. Per Golran la vera conquista è il mondo sotto i piedi. In ogni tappeto.  Così, a Mashad, nell’antica Persia Hajizadeh Golran, bisnonno di Eliahu, Elia, Benjamin e Nathan – generazione che rende oggi onore ai padri Nemat e Ruben, cominciò a commerciare immaginari fantastici tessuti in tele magiche, opere d’arte che tutti chiamavano tappeti. Tappeti Gorlan. Era il 1898 quando la famiglia...

Dada come Dedar. Tessuti d’autore da vivere e indossare

Abitare come abito, abbigliamento come arredamento. Dada come Dedar. Scomposizione e smembramento, fusione di forme e simmetrie, incontri e ossimori di geometriche, illusioni ottiche, raccordi sinfonici di decori, arabeschi e rette, sinusoidi e parallelepipedi. Dedar è quel luogo dove passato e presente si incontrano, sospesi nell’affascinante gioco della creazione. Creazione che si fa tessuto, morbido e setoso, passione che si fa carta, resistente ed accogliente. Dedar veste e riveste ogni ambiente con tessuti sartoriali d’alto pregio che da soli sono in grado di attrarre l’occhio e riflettere il carattere di chi...

Evento La Rocca Virginio in collaborazione con Luigi Bevilacqua Tessuti

Non c’è ansia da prestazione quando si ha l’onore di mostrare ad un pubblico di architetti, appassionati, designer o semplicemente di curiosi dal gusto raffinatissimo, dei velluti e dei tessuti di così alto pregio. In occasione della Design Week 2017 e del Salone del Mobile di Milano, l’Atelier Virginio La Rocca ha il privilegio di poter indossare un abito meraviglioso, fatto di creazioni di raffinatissimi velluti e arabeschi firmati Luigi Bevilacqua. Per la prima volta Virginio La Rocca e Luigi Bevilacqua, dalle 10.30 alle 19.00, in collaborazione con Chiodelli...